Effetti Immagini

Pagine

martedì 5 luglio 2011

Passerà l’ennesima vergogna…oppure no?

Le Celtiche zampogne suonate da Bossi a Pontida hanno appena finito il loro stonato concerto che subito vediamo che tutte le scemenze dette e  proclamate dal Bossi Delirante date in pasto ai Leghisti drogati che lo ascoltavano sono delle certezze. I capi della Lega continuano nella sostanza a svolgere il loro ruolo reale che è quello di pettinare i capelli  e lucidare le scarpe coi tacchi di Berlusconi. Del resto bisogna capirla questa banda di leggeroni che costituiscono il gruppo dirigente della Lega, il loro essere servi gli ha reso moltissimo. Mai questi sfigati nella loro vita avrebbero potuto anche solo sognare di avere così tanto potere, così tanti soldi, così tanti agi, come quelli che possono ostentare oggi. Perciò se posso capire la leccaculaggine dell'ex spiantato Bossi e dei suoi amici dell’epoca del ritrovo serale al bar di Cassano Magnago, non riesco a farmi una ragione del motivo di tanta dedizione dei loro seguaci, pronti a mettersi elmi in testa e a partecipare, vestiti come cinghiali, a presunte “Cerimonie Celtiche” dove,  a loro, che sono dei noti bevitori di vino e birra made in Padania, gli viene fatta ingollare direttamente dall'Ampolla Sacra la fetida pesticida acqua del presunto Dio Po ( e poi ci chiediamo perché’ straparlano….). Come possono essere così beoti e masochisti da continuare a fare da servi ai servi del noto galantuomo Silvio e dire sempre si in parlamento? Ma che  ci vuole per fargli capire che anche con la nuova legge finanziaria lo scopo di Berlusconi è quello di non rendere conto della sua disonestà e che dei problemi della povera gente non gli frega una beata mazza? Acc.. come al solito mi arrabbio invece di esaminare attentamente ciò che  in realtà la nuova legge Finanziaria porterà come benefici a noi tutti: esaminandola bene vediamo subito che la manovra introduce interessanti punti per il risveglio economico del paese. La più importante è l’annunciata introduzione delle tre fasce fiscali: la Nina la Pinta e la Santa Maria! Nel caso però non si riuscisse ad applicare queste nuove percentuali si dovranno utilizzare quelle applicate dalla Gescal nel 1945. Altro importante punto, molto apprezzato da Confindustria, è per i giovani imprenditori. Chi costruirà una nuova impresa con un’età compresa tra i 21 e i 28 anni non dovrà pagare l’abbonamento a Sky e a Mediaset Premium. Per finire in bellezza da domani sarà obbligatorio ridere alle barzellette raccontate dal Presidente del Consiglio, il quale non dovendo pagare più nulla a De Benedetti grazie a San Tremonti  da Sondrio, darà in beneficenza a tutte le minorenni italiane bisognose 750 milioni di euro per rifarsi le tette, le labbra e i culi…
W l’Italia e tutti gli italiani!!!!


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie, il commento è in attesa di moderazione.

♥ LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...