Effetti Immagini

Pagine

martedì 28 giugno 2011

TVB MARCO TRAVAGLIO…

Altro che P4, altro che Bisignani, altro che macchina del fango. C’è ben altro! Trame oscure che avvolgono e soffocano l’Italia come una cappa oscura. A inseguirne i fili è una super-procura super-segreta, composta da super-pm dotati di super-poteri “I MARVEL PM”.
Come? Grazie a Marco Travaglio. Il giornalista ha infatti dimenticato, nel cestino dei rifiuti di un palazzo di giustizia, una copia del settimanale “Il fatto enigmistico”. Così, tra una sciarada,un rebus e un cruciverba crittografato, è stato rinvenuto un brogliaccio con i suoi appunti sulla struttura  della LOGGIA super-segreta chiamata “Parlane al Papi - Nome in codice: Orecchioni”. La sua attività, coordinata dal colonnello Timpano e dal maresciallo Origlio, è una sola: intercettare, tutto, ovunque, sempre e poi informare i super-pm tramite il cellulare di Santoro.
Ecco, allora, quali sono le P  delle indagini più pericolose, scoperchiate e poi identificate da tutti  i documenti lasciati in giro dal povero Marco Travaglio:

p3,14 (Pi greco). L’operazione è scattata al termine del referendum. Sono stati intercettati per mesi tutti gli sms delle starlettine e gieffine. A insospettire gli inquirenti della super-procura è stata l’espressione: “Papi, ho un problema con il teorema: mi aiuti vero? Non fare scherzi, in cambio ti prometto … (parole incomprensibili) Ciao, la tua Pucci”. Già a sentire la parola “papi” Repubblica ha preparato le “100 domande mai risposte da Silvio” e ha sguinzagliato i suoi migliori cronisti giudiziari in tutte le stanze di Arcore. Il giorno dei provini per il GF 578,  27mila uomini della Guardia di finanza, 12mila vigili del fuoco, 14mila alpini e 6mila Dame della San Vincenzo sono stati mobilitati nell’operazione “Tette, Culo e Labbroni” nelle  discoteche italiane, arrestando tutte le “rifatte”. Ma poiché’ tutte negavano di conoscere il chirurgo estetico gli inquirenti hanno emesso una raffica di avvisi di garanzia scaduta …..

P6-1-7 (Pippo Pirillo). È l’operazione investigativa più impegnativa. Le intercettazioni hanno riguardato 90.239 persone su 90.239 concittadini di questo famoso faccendiere amico di Marco. In pratica, sono state passate al setaccio tutte le chiamate urbane effettuate da chi lo conosce. “Una fitta rete di conoscenze e di favori che lasciano allibiti per la loro ramificazione in tutti i gangli e in tutti gli aspetti della vita della città”: queste le parole dei super-pm una volta acquisiti agli atti i 172 Tir pieni di elenchi di carta riciclata e di faldoni con i verbali che sono stati raccolti dagli Spazzini di Collegno (ex manicomio). L’aspetto più inquietante, sempre secondo i super-pm, è che, dall’esame delle chiamate extraurbane, sembrerebbe esistere una connessione con l’indagine P7- (Pupu’ settete), che coinvolge 102.781 indagati su 102.781 concittadini di Marco Travaglio tenuta ancora top secret, vista la delicatezza del materiale inquisitorio raccolto…
Marco ti sono vicina in questo momento di dolore….

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie, il commento è in attesa di moderazione.

♥ LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...